Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL MAESTRO GABRIELE: L'INSEGNANTE CHE USA I MESSAGGI MOTIVAZIONALI AL POSTO DEI VOTI

Immagine dell'articolo

Ciao bambini! Oggi vi vogliamo raccontare una storia speciale che arriva da Palermo, dove un maestro molto particolare ha deciso di fare le cose in modo diverso. Il suo nome è Gabriele Camelo, e invece di dare i voti come fanno tutti, lui usa dei messaggi motivazionali!

Ma chi è il maestro Gabriele? Prima di diventare insegnante, faceva il videomaker e studiava psicologia. Ora insegna italiano e inglese nella scuola elementare dell’istituto comprensivo “Rita Borsellino”. Però, quello che lo rende davvero speciale è il suo modo di aiutare i bambini a imparare.

Voti, Solo Dolcezza

Immaginate di ricevere un compito corretto dal maestro Gabriele. Invece di trovare un voto, troverete una frase che vi incoraggia, come "Ottimo lavoro!", "Sei stato bravissimo!" o "Continua così, sei sulla strada giusta!". Il maestro Gabriele crede che i bambini possano imparare meglio se si sentono sereni e felici. Dice che “un bambino non apprenderà mai serenamente se ha un macigno nel cuore”. Questo significa che se siamo tristi o preoccupati, è più difficile concentrarsi e imparare cose nuove.

Come Funziona?

Ogni volta che il maestro Gabriele corregge i compiti, scrive messaggi motivazionali sulle pagine dei quaderni dei suoi studenti. Questi messaggi aiutano i bambini a sentirsi apprezzati e li incoraggiano a fare sempre del loro meglio. Inoltre, il maestro Gabriele condivide le foto dei quaderni sui social media per mostrare a tutti quanto i suoi studenti siano bravi.

Un Metodo di Successo

Grazie a questo approccio, nella classe del maestro Gabriele c'è sempre un'atmosfera di fiducia e rispetto. Gli studenti si sentono più motivati a partecipare e a migliorare, perché sanno che il loro maestro crede in loro e li sostiene. Questo metodo non solo aiuta i bambini a imparare meglio, ma li rende anche più felici a scuola.

Quindi, cari bambini, ricordate sempre che ogni piccolo sforzo conta e che un messaggio positivo può fare la differenza. E chissà, magari un giorno avrete anche voi un maestro come Gabriele, che con dolcezza e parole gentili vi aiuterà a scoprire quanto siete speciali!

17/05/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

17 GIU 2024

PREPARIAMOCI PER L'ARRIVO DEL SUPER CALDO AFRICANO!

Ma cos'è l'Anticiclone Africano?

17 GIU 2024

UN SUCCESSO DA RECORD AL CINEMA!

Inside Out 2

14 GIU 2024

UN VIAGGIO NEL TEMPO

Alle Terme con i Romani!

14 GIU 2024

"L'ARCA SULL'ALBERO" REALIZZATA DALL'ARCH. RENZO PIANO PER I BAMBINI

Un Posto Magico per Bambini Speciali

12 GIU 2024

WE MAKE FUTURE 2024

Il Ministero della Cultura e l’Innovazione Digitale al Servizio dei Giovani

12 GIU 2024

NUTELLA DIVENTA GELATO: UNA DOLCE NOVITÀ PER I 60 ANNI!

Per festeggiare il traguardo dei 60 anni la nutella gelato!