Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

UNA FESTA INCREDIBILE PER L'ATALANTA

Immagine dell'articolo

Ciao ragazzi e ragazze! Oggi vi racconto una storia fantastica che è successa a Bergamo. Venerdì sera, la città è diventata un vero e proprio luogo di festa per celebrare la vittoria dell'Atalanta in Europa League. Siete pronti a scoprire come è andata? Andiamo!

Un Bus Speciale per un Grande Trionfo

Immaginate un grande bus scoperto, pieno di giocatori e staff dell'Atalanta, con la scritta "Campioni" che splende ovunque. Questo bus è partito alle 20:45 da Bergamo Alta, una zona alta della città, e ha viaggiato lentamente per più di tre ore, fino a mezzanotte e venti. Ha attraversato tutta la città, a passo d'uomo, per permettere a tutti di salutare i campioni.

Una Città in Festa

Più di quarantamila persone, quasi un terzo degli abitanti di Bergamo, sono uscite di casa per vedere la squadra. Tutti erano felici e indossavano magliette celebrative con scritto "Campioni d'Europa". L'Atalanta ha vinto la grande finale contro il Bayer Leverkusen il 22 maggio a Dublino, e tutta la città voleva festeggiare.

Un Percorso Trionfale

Il corteo è partito da Colle Aperto, attraversando Porta Sant'Agostino. Alle 22:40, il bus era in pieno centro, tra il Sentierone e Porta Nuova. La gente era radunata lì già dalle 19 per avere un posto in prima fila e vedere i loro eroi. Il bus ha poi proseguito verso nord-ovest, scortato dagli ultras della Curva Nord, fino ad arrivare al Gewiss Stadium poco dopo mezzanotte.

Striscioni e Canti

Allo stadio, c'erano striscioni speciali per festeggiare questa vittoria. Uno di questi era dedicato a Claudio Galimberti, detto Bocia, un tifoso storico dell'Atalanta che non poteva essere lì. Lo striscione diceva: "Claudio... Questa vittoria è anche per te e nasce dall'entusiasmo e dal lavoro del passato. Nonostante l'ingiustizia e la distanza, noi non ti abbiamo dimenticato!!!".

Un altro striscione era per l'allenatore dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, con la scritta: "Entusiasmo e determinazione, Gasperini ora sei campione". Tutti lo invitavano a saltare con la curva dei tifosi.

 Grazie Atalanta!

 

La festa è stata incredibile, piena di cori e canti. Uno dei cori più belli era "Grazie Atalanta per questa fantastica annata" e anche "Vinceremo il Tricolore", un sogno che i tifosi sperano di realizzare presto.

E così, ragazzi, si è conclusa una notte magica per Bergamo e per l'Atalanta. Una notte che resterà nei cuori di tutti i tifosi per sempre. Forza Atalanta e avanti così!

Ciao e alla prossima avventura!

01/06/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

17 GIU 2024

PREPARIAMOCI PER L'ARRIVO DEL SUPER CALDO AFRICANO!

Ma cos'è l'Anticiclone Africano?

17 GIU 2024

UN SUCCESSO DA RECORD AL CINEMA!

Inside Out 2

14 GIU 2024

UN VIAGGIO NEL TEMPO

Alle Terme con i Romani!

14 GIU 2024

"L'ARCA SULL'ALBERO" REALIZZATA DALL'ARCH. RENZO PIANO PER I BAMBINI

Un Posto Magico per Bambini Speciali

12 GIU 2024

WE MAKE FUTURE 2024

Il Ministero della Cultura e l’Innovazione Digitale al Servizio dei Giovani

12 GIU 2024

NUTELLA DIVENTA GELATO: UNA DOLCE NOVITÀ PER I 60 ANNI!

Per festeggiare il traguardo dei 60 anni la nutella gelato!