Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL FONDATORE DI AMAZON APRE LA PRIMA SCUOLA DELL’INFANZIA TOTALMENTE GRATUITA.

Immagine dell'articolo

La “Bezos Accademy”, è ispirata al metodo di Maria Montessori.
È prevista per oggi la presentazione della “Bezos Accademy”, che aprirà ufficialmente il 19 ottobre. Sarà la prima scuola dell’infanzia totalmente gratuita per i bambini che appartengono alle comunità più svantaggiate. 
Il progetto che prevede la costruzione di una prima vera e propria rete di scuole materne, sarà totalmente gratuito e verrà finanziato interamente dall’organizzazione filantropica “Day One Found”, creata da Bezos, il fondatore di Amazon. 
La scuola è rivolta alle bambine e ai bambini con età compresa fra i 3 e i 6 anni ed è ispirata al metodo di istruzione Maria Montessori, conosciuto in tutto il mondo come: il “metodo per crescere bambini felici”. 
La prima scuola aprirà in una città della contea di Washington negli Stati Uniti ma in previsione ci sono l’apertura di altri istituti in tutto il paese.
Gli allievi verranno scelti sulla base di diversi criteri che terranno conto soprattutto delle difficoltà economiche delle proprie famiglie, in quanto l’obiettivo del programma è proprio quello di permettere ai bambini meno fortunati, che vivono ai margini della società, di ricevere un’educazione di qualità che offra pari opportunità di apprendimento.

17/10/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 NOV 2020

EMMA LIBERA TUTTI!, LA NUOVA FAVOLA NATALIZIA

Il ricavato della favola scritta a quattro mani da Alessandro Cattelan e la figlia Nina, verrà devoluto ad una Onlus.

28 NOV 2020

REALIZZARE UN’ECLISSI

il fenomeno dell’eclissi spiegato ai bambini

27 NOV 2020

MILLE REGALI HAND HOME SOTTO L’ALBERO DI NATALE

I bambini amano i regali, se verranno realizzati con le loro mani, li adoreranno

26 NOV 2020

IL CALENDARIO DELL’ AVVENTO

Un modo semplice per scandire i giorni che mancano al Natale

25 NOV 2020

SCHOOL OF FUTURE IL NO DEI RAGAZZI ALLA DIDATTICA A DISTANZA

I ragazzi di Torino reagiscono contro la didattica a distanza

24 NOV 2020

NOVITA’ PEDIATRICA: IL VACCINO IN SPRAY

Così per i bambini il vaccino non sarà più doloroso.