Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL RAMADAN: UNA TRADIZIONE PER I MUSULMANI

Immagine dell'articolo

L’Italia diventa sempre più un Paese multiculturale e soprattutto i bambini andando a scuola, sicuramente conosceranno coetanei che hanno una religione diversa dalla propria. Al mondo sono tanti i culti, non esiste solo il cristianesimo, per esempio tra le religioni più diffuse, ci sono: ebraismo, islamismo, buddhismo, induismo e moltissime altre.

Anche se nel nostro bel Paese, la religione cattolica rimane quella maggiormente professata, in seguito all’arrivo sempre maggiore di persone straniere, sentiamo parlare tanto di religione musulmana e di Ramadan. Coloro che credono in Maometto, sono chiamati musulmani e basano il loro credo su cinque pilastri, che sono: la testimonianza di fede, la preghiera, l’elemosina, il Ramadan e il pellegrinaggio alla Mecca.

Il quarto pilastro dell’Islam è proprio il Ramadan, dura circa un mese e in questo periodo i fedeli, praticano nelle ore diurne, il digiuno sia dell’acqua che del cibo. Per i musulmani, il mese del Ramadan, segue un calendario particolare, in quanto per loro, l’anno non è composto da 365 giorni, bensì da 354, arriva ogni nove mesi e quest’anno verrà osservato dal 13 aprile al 12 maggio.

Il mese del digiuno viene rispettato profondamente da tutti, in quanto i musulmani credono che, in questo mese, sia stato rivelato il Corano a Maometto. Il digiuno viene richiesto proprio nel testo sacro dell’Islam, con il fine: di insegnare a rinunciare alle cose superflue, di favorire la riflessione e l’autocontrollo, in pratica rendere le persone migliori. Finito il mese del Ramadan, viene celebrata la “festa dell’interruzione del digiuno”, detta “Id al-fitr”.

11/04/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

17 MAG 2021

RACCONTI PER RICOMINCIARE

Un festival diffuso di percorsi teatrali dal vivo e itineranti

17 MAG 2021

AMICI 2021: VINCE GIULIA

Oltre alla coppa e ai vari premi in denaro, la ballerina raggiunge anche il record di essere la prima donna, nella sua categoria, a salire sul gradino più alto del podio.

16 MAG 2021

ATTENZIONE AL SOLE

Gli esperti ricordano di fare particolarmente attenzione all’esposizione al sole, soprattutto alle ustioni nei bambini piccoli, in quanto da grandi avranno più probabilità di sviluppare melanomi.

15 MAG 2021

MARMELLATA, CONFETTURA E COMPOSTA

Ingredienti e percentuali di zucchero e frutta fanno la differenza

15 MAG 2021

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA FAMIGLIA 2021

Per famiglia, si intende un nucleo sociale formato da un uomo, una donna e dei figli, legati dal vincolo di parentela. Oggi, in seguito ai numerosi cambiamenti della società, si discute sempre più sulla necessità di modificarne la definizione.

14 MAG 2021

CADONO I CAPELLI E CRESCONO GLI ALTRI PELI

I peli nel nostro corpo non sono tutti uguali