Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

COME IL CARO LIBRI COLPISCE LE FAMIGLIE ITALIANE

Immagine dell'articolo

L'inizio dell'anno scolastico è sempre un momento cruciale per gli studenti e le loro famiglie, ma negli ultimi anni, l'acquisto dei libri di testo ha rappresentato una sfida finanziaria sempre più difficile da affrontare. Nonostante i prezzi elevati, i genitori e gli studenti sono costretti a cercare soluzioni creative per far fronte a questa spesa inevitabile. Questa situazione è emersa chiaramente da una ricerca condotta da Skuola.net, che ha coinvolto 1.000 studenti delle scuole superiori in Italia.

Secondo i dati raccolti, il 19% degli studenti intervistati rischia di presentarsi in classe senza neanche un libro di testo, poiché le loro famiglie non hanno ancora effettuato alcun acquisto. Questo dato è allarmante e mette in evidenza la sfida che molte famiglie italiane stanno affrontando nel garantire il diritto allo studio dei loro figli.

Solo il 60% degli studenti ha già a disposizione tutti i libri di testo necessari per l'anno scolastico in arrivo, mentre il restante 40% si trova ancora a dover fare i conti con l'acquisto dei volumi richiesti. È evidente che il caro libri rappresenta un ostacolo significativo per molte famiglie italiane, ma ciò nonostante, c'è una tendenza a preferire testi nuovi.

Il 70% degli intervistati ha dichiarato di preferire testi nuovi, con il 36% che vorrebbe averli tutti nuovi e il 34% che preferisce almeno i libri più importanti. Solo il 30% si orienta verso i libri usati, ma solo il 3% sta cercando esclusivamente libri di seconda mano. Questo indica che, nonostante il desiderio di risparmiare, la preferenza per i libri nuovi è ancora molto diffusa tra gli studenti e le loro famiglie.

Il mercato dell'usato, secondo Daniele Grassucci, direttore di Skuola.net, potrebbe essere una risorsa fondamentale per combattere il caro libri e garantire il diritto allo studio. Tuttavia, le continue nuove edizioni dei libri di testo rendono spesso inutili i volumi precedenti. Inoltre, i libri con contenuti online collegati possono essere difficili da trasferire da un proprietario all'altro. Pertanto, molte persone scelgono ancora di acquistare libri nuovi, ma cercano ogni possibile occasione di risparmio, spesso rivolgendosi a negozi online o supermercati.

La ricerca ha anche rivelato che quattro studenti su dieci prevedono di spendere tra 200 e 300 euro per i libri scolastici, mentre circa uno su quattro stima di dover pagare tra 300 e 400 euro. Queste cifre rappresentano una spesa significativa per le famiglie italiane, specialmente considerando gli altri costi legati all'istruzione.

Per affrontare questa sfida, sono state avanzate diverse soluzioni. Queste includono controlli più severi da parte del ministero sull'adesione ai limiti di spesa per l'adozione dei testi, la digitalizzazione dei libri di testo, la produzione "home made" di testi scolastici o dispense da parte delle scuole stesse. Tuttavia, Daniele Grassucci ha sottolineato che, nonostante la liberalizzazione della produzione di testi scolastici da parte della normativa, solo uno studente su dieci ha potuto usufruire di questa possibilità.

In conclusione, il caro libri continua a rappresentare una sfida finanziaria per molte famiglie italiane, con un gran numero di studenti che rischiano di non avere accesso ai libri di testo necessari. È necessario esplorare soluzioni innovative per rendere l'istruzione più accessibile e sostenibile per tutti, affinché nessun bambino debba rinunciare al diritto allo studio a causa dei costi elevati dei libri di testo.

 

07/09/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

12 APR 2024

DAI BAMBINI UN OMAGGIO COMMOVENTE AI POMPIERI

Il coraggio dei piccoli di Camugnano

11 APR 2024

IL CORAGGIOSO NO DI ROSA PARKS

Quando una Donna ha Cambiato la Storia

10 APR 2024

TEMPO DI CRESCERE: GUIDA ALLA SCELTA DELL'OROLOGIO PERFETTO PER BAMBINI

TEMPO DI CRESCERE: GUIDA ALLA SCELTA DELL'OROLOGIO PERFETTO PER BAMBINI

10 APR 2024

A BOLOGNA LA GRANDE FIERA DI LIBRI PER BAMBINI

Un Mondo di Storie e Sostenibilità

11 APR 2024

CAPITAN HARLOCK

Il Pirata dello Spazio che Ha Conquistato Generazioni

10 APR 2024

A NAPOLI TORNA IL FESTIVAL DEI 5 COLORI

Una festa per imparare a mangiare bene