Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

RAYA E L’ULTIMO DRAGO

Immagine dell'articolo

Dal 5 marzo su Disney+, uscirà un nuovo film d'animazione della Disney. “Raya e l'ultimo drago”, diretto dal premio Oscar per Big hero 6, Don Hall e da Carlos López Estrada.

Durante la conferenza di presentazione in streaming, Don Hall, ha spiegato che nonostante il film fosse in fase di progettazione da più di cinque anni, “E’ diventato sempre più attuale man mano che andavamo avanti col progetto”. Infatti, nel lungometraggio, viene affrontato un argomento che mai come in quest’ultimo anno, tutto il mondo può comprendere e immedesimarsi: essere costretti a isolarsi dalla società a causa di un “morbo” che sta condizionando tutta la nostra vita.

E così, anche in “Raya e l'ultimo drago”, aleggiano dei mostri pericolosi, i ‘Druun’ che hanno invaso il mondo di Raya. Il nuovo cartoon Disney, è ambientato in un regno immaginario Kumandra, che, originariamente era stato creato dai draghi e dove vivevano in totale armonia anche gli uomini. La pace svanisce quando delle creature malefiche, i Druun, arrivano a minacciare gli abitanti del regno. Se in passato, i draghi combatterono contro i malvagi, adesso sarà Raya a doverli fronteggiare.

La giovane ragazza, si riscoprirà essere una coraggiosa guerriera, che sapendo di non poter salvare da sola il regno di Kumandra, andrà alla ricerca dell'ultimo Drago acquatico vivente, Sisu. 

 

 

 

27/02/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

14 APR 2021

ESSERE PLURILINGUE È UN VANTAGGIO

Contrariamente a quanto si credesse nel passato, oggi si è scoperto che essere plurilingue favorisce lo sviluppo cognitivo.

14 APR 2021

IN PREPARAZIONE LA 63° EDIZIONE DELLO ZECCHINO D'ORO

Come partecipare alle selezioni

13 APR 2021

LA BAMBOLA NON È UN GIOCO SOLO DA FEMMINE

Non c’è nulla di male se anche i maschi giocano con le bambole, saranno degli adulti migliori.

13 APR 2021

YURI GAGARIN, IL PRIMO UOMO SULLO SPAZIO

Era il 12 aprile 1961

12 APR 2021

PAGER, LA SCIMMIA CHE GIOCA USANDO LA FORZA DELLA MENTE

Non è magia, solo tecnologia avanzata e innovativa. Presto l’esperimento coinvolgerà anche gli uomini.

11 APR 2021

IL RAMADAN: UNA TRADIZIONE PER I MUSULMANI

Per i musulmani è un mese importantissimo, favorisce l’autodisciplina e la meditazione.