Navigazione contenuti

Contenuti del sito

SCEGLIERE IL FILM GIUSTO PER I PIU’ PICCOLI

Immagine dell'articolo

Il pubblico dei più piccoli è un target molto particolare e delicato poiché è una vera e propria spugna

ed è per  questo motivo che la scelta dei film da fare vedere ai più piccoli deve essere ponderata molto delicatamente, avvalendosi dei migliori consigli, dei titoli più sicuri e di nomi che siano un marchio di garanzia di qualità e sicurezza.

Per chi volesse qualche consiglio per indirizzare i propri figli verso pellicole non solo ammissibili ma addirittura lodevoli per quanto concerne l’educazione puerile, ecco alcuni che abbiamo selezionato per voi:

1. Minions, film del 2015 con regia di  Kyle Balda, Pierre Coffin

Gli ormi osannati da chiunque organismi gialli unicellulari che dall’alba dei tempi servono i cattivoni più cattivoni che ci siano sono amatissimi dai più piccoli. Dal T-Rex a Napoleone, i Minions si ritrovano all’improvviso senza alcun padrone da servire, motivo per cui cadranno in depressione. Ma il Minion di nome Kevin ha un piano per trovare il capo più malvagio che si possa desiderare, per sé e per i suoi fratelli. I bambini adorano i piccoli, buffi e simpaticissimi Minions e, dopo la visione di questo film, pretenderanno di popolare la vostra casa di peluche e gadget a essi intitolati, preparatevi fin da subito. Adatto a educare i più piccoli al fatto che al mondo la cattiveria, ahinoi, esiste ma può essere comunque ben gestita.

2. Peter Rabbit, del 2018 del regista Will Gluck

Peter Rabbit vive in una tana accogliente, confinante con l’ostile Mr. McGregor. Il suo giardino è proibito ai conigli, che potrebbero finire nel mirino dell’uomo. Peter profana l’orto pericoloso, facendo scorpacciata dei suoi prodotti. Il rapporto tra i due si fa teso e peggiora con l’arrivo dell’incantevole Bea, amante degli animali che entrambi tentano di conquistare.

3. Coco, film del 2017 con la regia di Adrian Molina, Lee Unkrich

Miguel è cresciuto in una famiglia che vieta la musica categoricamente. Lui però sente una passione enorme verso la chitarra e non vorrebbe far altro che suonarla tutto il giorno. Ambisce a diventare un grande, proprio come l’idolo cittadino. Un giorno scopre che questi potrebbe essere suo nonno e si ritrova nell’aldilà nel Dia de Muertos. Rintracciarlo potrebbe garantirgli un ritorno a casa dalla sua famiglia. Un viaggio nel quale rivelerà un antico segreto.

16/06/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

22 GIU 2020

LE PIU’ BELLE STELLE CADENTI DEL 2020

Ecco le date in cui sono previsti avvistamenti di stelle cadenti per quest'estate

19 GIU 2020

IL NAPOLI VINCE LA COPPA ITALIA

E’ la sesta Coppa Italia ricevuta e il merito è di tutto il team e del suo “grande allenatore”

18 GIU 2020

L’INCUBO DEL VOTO

Diamo uno sguardo ai voti di Maturità di alcune personalità politiche di spicco

16 GIU 2020

SCEGLIERE IL FILM GIUSTO PER I PIU’ PICCOLI

Vi suggeriamo dei film per il pubblico dei più piccini

15 GIU 2020

AL VIA GLI ESAMI DI MATURITA’

Il primo atto dell’esame di maturità, insediamento delle Commissioni

12 GIU 2020

COL DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELL’11 GIUGNO RIAPRONO LE AREE GIOCHI PER BAMBINI

Partono aree giochi e i centri estivi per i bambini