Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

LA PARITA' COMINCIA TRA LE MURA DI CASA

Immagine dell'articolo

La parità di genere è un argomento molto dibattuto, travisato e talvolta demonizzato. Questo perché capita, eppure non di rado purtroppo,  che la questione venga collegata impropriamente alla teoria gender. Quest’ultima resta un argomento ancora troppo delicato e incandescente, che probabilmente in molti non sono ancora pronti ad affrontare.

Con parità di genere si intende invece l’educazione, sin da bambini, all’uguaglianza e al rispetto per le differenze. E’ un ambito che merita la stessa attenzione riservata alla religione, alla geografia o il latino a scuola. Solo partendo dalla sensibilizzazione delle giovani menti, si può sperare in un futuro senza pregiudizio.

L’identità di genere non sempre coincide con il sesso biologico, e tante volte neanche con l’orientamento sessuale.

Il sesso biologico è l’insieme delle caratteristiche fisiche, anatomiche e ormonali: bagaglio genetico con cui un essere umano viene al mondo. L’orientamento sessuale è determinato dalla propensione che si ha all’amore, dall’attrazione fisica e mentale verso persone dello stesso sesso o di quello opposto. L’identità di genere è qualcosa di molto più complesso: è determinata dalla sovrapposizione di variabili psicologiche e culturali, dal senso di appartenenza ad un genere.

Ogni individuo dovrebbe avere la possibilità di conoscersi a fondo, di comprendere la propria identità, e la libertà di esprimerla senza pregiudizio e senza forzature sociali. Di conseguenza, ognuno conoscerebbe il rispetto per la diversità, l’accettazione delle scelte altrui a prescindere dalla condivisione di un pensiero.

Il vero cambiamento inizia tra le mura di casa, bisogna combattere l’ignoranza, educandoli all’idea che uomini e donne hanno le stesse identiche chance, i medesimi diritti e doveri verso la società.

25/02/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

14 APR 2021

ESSERE PLURILINGUE È UN VANTAGGIO

Contrariamente a quanto si credesse nel passato, oggi si è scoperto che essere plurilingue favorisce lo sviluppo cognitivo.

14 APR 2021

IN PREPARAZIONE LA 63° EDIZIONE DELLO ZECCHINO D'ORO

Come partecipare alle selezioni

13 APR 2021

LA BAMBOLA NON È UN GIOCO SOLO DA FEMMINE

Non c’è nulla di male se anche i maschi giocano con le bambole, saranno degli adulti migliori.

13 APR 2021

YURI GAGARIN, IL PRIMO UOMO SULLO SPAZIO

Era il 12 aprile 1961

12 APR 2021

PAGER, LA SCIMMIA CHE GIOCA USANDO LA FORZA DELLA MENTE

Non è magia, solo tecnologia avanzata e innovativa. Presto l’esperimento coinvolgerà anche gli uomini.

11 APR 2021

IL RAMADAN: UNA TRADIZIONE PER I MUSULMANI

Per i musulmani è un mese importantissimo, favorisce l’autodisciplina e la meditazione.