Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

LA MAGIA DEL PRESEPE A SAN GREGORIO ARMENO

Immagine dell'articolo

Il Natale a Napoli non è solo un periodo di festa, ma un'esperienza magica che inizia con la tradizionale Fiera del Presepe di San Gregorio Armeno. Ogni anno, con l'avvicinarsi delle festività natalizie, la famosa strada si anima di colori, luci e tanta creatività, accogliendo napoletani e turisti in un viaggio unico nel mondo dell'arte presepiale.

Quest'anno, la Fiera celebra la sua 152esima edizione con una novità speciale: il sostegno del Comune di Napoli. Il sindaco Gaetano Manfredi, entusiasta di questa tradizione che è l'anima della città, ha dichiarato che la delibera del Comune rende San Gregorio Armeno una strada dedicata esclusivamente all'artigianato presepiale. "L'arte presepiale è una delle tradizioni più iconiche di Napoli, è un po' l'anima della città," ha affermato il sindaco durante la cerimonia di apertura, sottolineando l'importanza di sostenere le iniziative imprenditoriali e commerciali della città.

La Fiera del Presepe non è solo un'occasione per acquistare i pastori e gli elementi necessari per creare il presepe di casa propria, ma è anche un viaggio nel tempo. Quest'anno, la Fiera riproporrà una tradizione antica: le botteghe rimarranno aperte fino a tarda notte nella notte tra il 7 e l'8 dicembre. Un tempo, le famiglie si recavano qui proprio in quella notte per acquistare ciò che serviva per creare il loro presepe, aggiungendo un tocco di magia all'inizio delle festività natalizie.

San Lorenzo Maggiore sarà il palcoscenico di eventi musicali durante questa notte speciale, aggiungendo un ulteriore elemento di festa al cuore della città. Le strade del centro storico saranno animate dai suoni della musica e dalla gioia delle persone che si immergono nella magia del Natale napoletano.

La Fiera del Presepe attrae visitatori da tutto il mondo, con turisti spagnoli, tedeschi e persino americani che affollano le strade di San Gregorio Armeno. Questa affluenza ha spinto il Comune a valutare l'istituzione del senso unico pedonale per regolare il flusso di persone, rendendo l'esperienza ancora più piacevole e sicura per tutti.

L'assessore al Turismo, Teresa Armato, ha sottolineato l'importanza della collaborazione con gli operatori di San Gregorio, i pastorai e le associazioni di categoria per garantire che la Fiera si svolga nel miglior modo possibile. La delibera del Comune è stata accolta positivamente anche dal Tar e dal Consiglio di Stato, confermando il forte sostegno politico e giuridico a questa tradizione così amata dalla comunità.

L'inaugurazione della Fiera ha visto la presenza dell'artista Enzo Gragnaniello come ospite d'onore, aggiungendo un tocco di creatività e arte a un evento già intriso di magia natalizia.

In definitiva, la Fiera del Presepe di San Gregorio Armeno è molto più di una semplice esposizione di oggetti artigianali; è un viaggio emozionante nel cuore del Natale, un'esperienza che unisce le persone, le tradizioni e la bellezza dell'arte presepiale napoletana.

28/11/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

21 FEB 2024

LA GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

Celebrando il Mondo Tattile

21 FEB 2024

DIVENTA UN ARCHEOLOGO PER UN GIORNO!

Scopriamo i segreti dell'antichità al Museo Lamentino

19 FEB 2024

UN SUPEREROE PUGLIESE DESIDERA INCONTRARE PAPA FRANCESCO PER UNA BENEDIZIONE SPECIALE

Il papà che si trasforma in Spiderman per portare gioia e speranza nei reparti oncologici

19 FEB 2024

NAVIGARE IN SICUREZZA NEL MARE DEI SOCIAL: CONSIGLI PER I GIOVANI ESPLORATORI ONLINE

Esplorare il mondo dei social media in modo sicuro e responsabile

18 FEB 2024

OLTRE LA FANTASIA CON LA SCRITTRICE MAURA LISCI

OLTRE LA FANTASIA CON LA SCRITRICE MAURA LISCI

17 FEB 2024

UN GELATO D'ECCEZIONE PER ONORARE IL CAMPIONE JANNIK SINNER

Il maestro gelatiere Eugenio Morrone crea un gustoso omaggio al talento del tennis italiano.